Il modulo viene caricato

Circa una persona su dieci non ha accesso all’acqua potabile.

Un giorno celebreremo il fatto che sul nostro pianeta ogni essere umano ha finalmente accesso all’acqua pulita. Quel giorno vogliamo celebrarlo insieme a te. Aiutaci a trasformare questo sogno in realtà.

Giorno dopo giorno, nel mondo intero, ci impegniamo per mettere fine a questa ingiustizia. Costruendo impianti idrici, semplici latrine e rubinetti per lavarsi le mani, la CRS migliora l’igiene e permette a sempre più persone di vivere protette e sicure.

Per mezzo di acqua pulita, impianti sanitari e un’igiene migliore, ogni anno si potrebbe salvare la vita di più di 360 000 bambini sotto i cinque anni. La Croce Rossa si adopera ai quattro angoli del pianeta per far sì che le persone possano beneficiare di acqua potabile e condizioni igieniche migliori. Oggi più che mai il nostro intervento è essenziale.

In Togo e in Bangladesh, per esempio, i volontari della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa informano gli abitanti sulle conseguenze della mancanza di igiene e insegnano loro a costruire latrine e a purificare l’acqua che consumano. Perché l’acqua pulita e l’igiene sono due condizioni essenziali per rimanere in buona salute!

La crisi coronavirus mostra ancora una volta l’importanza e il valore del nostro impegno duraturo: è la solidità delle strutture che abbiamo creato sia in Svizzera che nei nostri 30 Paesi d’intervento ad averci permesso di agire così rapidamente.

È grazie alle nostre donatrici e ai nostri donatori se possiamo continuare ad agire. Insieme miglioriamo la salute in tutto il mondo, un passo dopo l’altro. Possiamo contare sul suo sostegno?