Il modulo viene caricato

Grave crisi umanitaria in Siria

La regione di Idlib, in Siria, sta vivendo una delle più gravi catastrofi umanitarie al mondo. La Croce Rossa Svizzera intensifica la sua azione per salvare la popolazione civile prestando assistenza medica e logistica.

La Siria è in guerra da nove anni. Nel nord del Paese, e in particolare a Idlib, la situazione è drammatica. Qui il numero degli sfollati ha raggiunto livelli mai registrati dall’inizio del conflitto. Si tratta di più di un milione di uomini, donne e bambini costretti a fuggire, afflitti da sofferenze indicibili e bisognosi di aiuto. Insieme alla Mezzaluna Rossa Arabo-Siriana, la Croce Rossa Svizzera fa tutto il possibile per andare in soccorso dei più vulnerabili.

Il nostro aiuto è urgentemente necessario!

Le scorte di generi alimentari, indumenti pesanti e scarpe offerte dalla Mezzaluna Rossa Arabo-Siriana alle famiglie di profughi siriani in Libano servono a rispondere alle loro esigenze basilari e rappresentano un aiuto vitale, specialmente durante il freddo inverno. Grazie di cuore per il vostro sostegno. La vostra donazione aiuta persone in Siria e può essere impiegata per altri progetti a favore dei più vulnerabili.

Il nostro sostegno nel nord della Siria nel 2019

78 000 famiglie

78 000 famiglie

che hanno ricevuto scorte di cibo, acqua, beni e assistenza medica.

19 000 persone

19 000 persone

che hanno usufruito dell’assistenza medica fornita da centri sanitari, pronto soccorsi e reparti di neonatologia.