Il modulo viene caricato

Soccorsi di emergenza nel mondo

Ogni anno inondazioni, terremoti, violenza e carestie privano centinaia di migliaia di persone dei mezzi di sussistenza. In questi casi gli aiuti della Croce Rossa sono vitali.

Restiamo finché il nostro aiuto è necessario.

Beatrice Weber, responsabile degli aiuti CRS in caso di catastrofe.

Catastrofi, crisi, guerre. Centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo sono costrette a lottare per la mera sopravvivenza. Attualmente i collaboratori della CRS sono presenti nelle zone di crisi per andare in loro soccorso. Distribuiscono generi alimentari vitali e acqua potabile, offrono protezione e riparo e prestano assistenza medica. La CRS è presente ovunque il suo intervento sia necessario – grazie al vostro sostegno.

Le équipe della CRS per gli aiuti in caso di catastrofe intervengono fino a dieci volte all’anno in Svizzera e all’estero per soccorrere le vittime di calamità, come accaduto dopo il devastante sisma in Nepal, il violento tifone sulle Filippine e il maltempo in Svizzera.

I team di professionisti della CRS si recano rapidamente sul posto per salvare vite umane. Quando si verificano terremoti, inondazioni e uragani la sopravvivenza è una questione di minuti. Affinché la CRS sia pronta a intervenire ci vogliono beni di soccorso disponibili, team istruiti e preparati e una logistica ben strutturata. Tutto ciò è possibile grazie alla nostra esperienza, vaste competenze, una rete di partner mondiale – e il vostro sostegno.

I frutti della vostra donazione

20

20

I paesi in cui la CRS opera per prestare soccorso e ricostruire.

4

4

I depositi nel mondo in cui la CRS conserva beni di soccorso per gli interventi.

190

190

I paesi in cui la CRS può rapidamente prestare soccorsi di emergenza.

Una rete mondiale

Quando si verifica una catastrofe, gli specialisti devono intervenire rapidamente. Se possibile la Croce Rossa impiega professionisti locali, ai quali si aggiungono il personale medico e gli esperti in logistica inviati dalla CRS per sostenere i soccorsi di emergenza. Questi ultimi fanno parte di équipe di intervento pronte a partire in missione rapidamente.

Gli aiuti della CRS rientrano nell'azione di soccorso del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Nelle zone di conflitto è il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) a intervenire sul posto. In caso di catastrofe, invece, è la Federazione internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (IFCR) a coordinare i soccorsi insieme alle Società locali e ai loro volontari. Salvare vite, però, non basta. Insieme agli abitanti è necessario gettare le basi per prevenire catastrofi future, rafforzare la resilienza della popolazione e sostenere le strutture locali.

Il vostro contributo ci consente di intervenire là dove c’è maggiormente bisogno del nostro aiuto, sostenendo progetti nelle zone di crisi e impiegando il denaro nel modo più efficiente.

Grazie di cuore per il sostegno!